Dal 4 al 6 marzo il Congresso di Identità Golose per i professionisti della cucina e della pasticceria

identità golose

"La forza della libertà: il viaggio", sarà questo il tema del Congresso dell'Alta Cucina di Identità Golose 2017.
Basta vedere le conseguenze delle esplorazioni di Colombo, Vespucci e Cortes per cogliere l'importanza del viaggio per l'alimentazione e la cucina. Dalle Americhe sono arrivati mais, peperoni, pomodori, patate, fagioli, tacchini. Dall’Oriente le spezie. E viaggiano le idee, i piatti, i modi di cucinare. Una grande libertà che va difesa.

La 13° edizione del congresso dedicato come sempre al mondo degli chef e dei pasticcieri sarà ospitata al MiCo - Milano Congressi, inizierà sabato 4 marzo alle 10 e chiuderà lunedì 6 marzo 2017. Tra gli altri ci saranni Carlo Cracco, Massimiliano e Raffaele Alajmo, Massimo Bottura, Enrico Crippa, Heinz Beck, Rodolfo Guzman, Norbert Niederkofler e Angel León.
In programma oltre 90 lezioni distribuite su diversi palchi: la Sala Blu 1, la Sala Blu 2, la Sala Gialla e Sala Auditorium. Focus su champagne, gelato, formaggio, pasta, pizza e altri cibi-culto.
Una lezione costa 30 euro mentre l'abbonamento completo ammonta a 550 euro. I fruitori degli show cooking sono principalmente professionisti del settore ma fra i partecipanti anche curiosi e appassionati.

Consulta il ricco programma sul sito di Identità Golose

Pubblica i tuoi commenti