Hai un progetto ma ti mancano i soldi? Fa’ come Gualtiero Marchesi, trovali con il crowdfunding

Ti viene in mente di fare una cosa bella e utile ma non hai i soldi per realizzarla. Che fare? La risposta esatte è una bella colletta ma non di quelle di una volta. una raccolta 2.0 capace di raggiungere, tramite il web, moltissime persone, compresi sconosciuti che mai si sarebbero potuti contattare.
E' il crowdfunding, sistema già parecchio attivo negli States. Antesignano italiano è Gualtiero Marchesi, che ancora una volta si è dimostrato al passo con i tempi al pari di un giovane nerd.

gualtiero-marchesi-ricetteTutto è cominciato quando il Comune di Varese ha messo a disposizione delle Fondazione Marchesi, la grande villa Mylius, situata nel centro storico, perché ne facesse la sua sede. La Fondazione, ricordiamo, è nata nel 2008 in occasione dell'ottantesimo compleanno del Maestro.
Il costo per il restauro della bella villa Liberty ammontano a 6.500.000 euro. Nell’accordo, firmato il 22 dicembre scorso, la Regione Lombardia si impegna a coprire il 50 per cento, il Comune di Varese 1.750.000 euro, la Fondazione Cariplo 1.000.000 di euro, mentre i restanti 500.000 euro saranno sostenuti dalla Fondazione Gualtiero Marchesi che, a questo punto, è ricorsa al crowdfunding raccogliendo già  20.000 euro. Chi partecipa alla raccolta fondi  sarà informato in tempo reale su ogni iniziativa, progetto, programma.

Senza dover essere necessariamente Gualtiero Marchesi, chiunque può provare a lanciare un messaggio in bottiglia nel mare de web e stare a vedere cosa succede. Come sempre più spesso succede, basta un click. Una volta entrati nel sito www.crowdfunding-italia.com  si può lanciare la propria idea chiedendo i fondi per realizzarla oppure partecipare alla realizzazione del progetto di qualcun altro.
Al momento, il sito raccoglie fondi per aprire il primo Social Market a Milano, per la costruzione di un Centro Comunitario di Salute ad Accra in Ghana, per sostenere la ricerca Italiana sulle Comunità in Transizione.
Su www.eppela.com c’è chi cerca fondi per realizzare una giacca per ciclisti urbani sul principio del coltellino svizzero, chi per finanziare un allevamento cittadino di funghi sui fondi di caffè, chi per realizzare un film.
Se vi siete appassionati all’argomento, non vi resta che andare sul sito http://www.crowdfunding.com che indica i dieci maggiori siti mondiali di crowdfunding.

 

Pubblica i tuoi commenti