Impepata Meccanica a Napoli: percorso sensoriale tra cinema e street food

 

Marianna Vitale, è la chef del ristorante Sud di Quarto (Na), 2 stelle Michelin, e vede il cuoco come somministratore non di soli piatti ma di momenti di felicità e responsabile del tempo che gli è stato affidato. Per lei, il piatto è sì un contenitore di cibo buono ma anche un importante vettore emozionale, capace di fare la differenza nella qualità tempo del cliente. Egidio Cerrone, è un “viaggiatore culinario" e un seguito food blogger (Le avventure culinarie di Puok e Med). Insieme hanno ideato Impepata Meccanica performance che si svolgerà il 12 maggio all’interno di Wine&Thecity® 2016, la rassegna diffusa che coniuga creatività e cultura del vino a Napoli da oggi fino al 25 maggio.

Location dell’evento sarà il nuovo Hart, spazio multimediale e innovativo che trasforma il tradizionale assetto del cinema in un luogo fluido e comodo, con poltrone e letti king size. Sul palco troneggerà una cooking station sovrastata da un grande schermo. In platea, 100 spettatori diverranno i protogonisti di un laboratorio del gusto collettivo indotto da quanto avverrà sul palco. Tra cibo di strada, cinema, cucina, parole, un vino e una birra, si svolgerà un percorso percettivo, gastronomico ed emozionale la cui parola chiave sarà “sensorialità”.
Lo street food, ovviamente, sarà quello napoletano, la birra la Natavot di Kbirr, una lager bionda prodotta a Napoli, il vino quello della Masseria Frattasi, che produce i classici vini del Sannio Caudino. Il costo del biglietto è 45 euro.

Per Prenotazioni: Hart Cinema Food Music  Via Crispi, 33. Orario Spettacoli: 19.30 e 21.30.
Info www.wineandthecity.it - Tel. 081 681505

Pubblica i tuoi commenti