A Nola la Prima Rassegna delle Giacche Bianche di Casolaro Hotellerie

casolaro

In 121 tra chef, pasticceri, professionisti, amatori e studenti di istituti alberghieri, hanno partecipato il 19 e 20 febbraio alla Prima Rassegna delle Giacche Bianche organizzata da Casolaro Hotellerie S.p.a. nel proprio show-room di Nola.

Con questa grande kermesse, l’azienda campana nata nel 1868, leader nel settore di forniture alberghiere e ristorazione, ha dato il via alle celebrazioni per i suoi primi 150 anni. 

È stata una rassegna non competitiva, che ha fatto sentire tutti i partecipanti liberi di esprimere il proprio estro come in una  festa dedicata ai cuochi, alla loro creatività.  Regista dell'evento è stato Ugo D’Orso. In 66 i professionisti arrivati da Campania, Puglia, Calabria, Lazio e dalla Grecia, tutti impegnati in ristoranti, hotel, pasticcerie e ville. Accanto a questi, altri 55 partecipanti tra amatori e allievi di istituti alberghieri.

Cultura enogastronomica, tecnologia e ricerca al centro degli interventi realizzati durante i workshop dei tecnici, Le creuset, Mecnosud, Sodano, pastificio Leonessa, e Alpega.
Ognuno dei partecipanti ha esposto e raccontato il suo piatto, portando il proprio contributo di ricerca, applicazioni  e fantasia utile ad arrochire il bagaglio di competenze dei colleghi e degli interessatissimi giovani che si affacciano alla professione.

Pubblica i tuoi commenti