Bologna: a Fico l’Oscar dei formaggi italiani. Si premiano i migliori 16

formaggi

Mancano pochi giorni alla giornata dedicata al formaggio italiano: il 13 ottobre, a partire dalle 18, presso il Centro Congressi di “Fico– Eataly World Bologna” si svolgerà la quarta edizione dell’ Italian Cheese Awards. Il premio è organizzato da “Guru del Gusto” con la collaborazione di Alberto Marcomini ed è riservato ai migliori formaggi nazionali prodotti con 100% latte italiano. La Commissione di esperti sarà chiamata a decretare i “best cheese” tra 10 specifiche categorie e ad attribuire 6 premi speciali. A chiusura, spazio alla degustazione di tutti i 31 prodotti finalisti divisi in 10 categorie“Freschissimo”, “Fresco”, “Pasta molle”, “Pasta filata”, “Pasta filata stagionata”, “Semistagionato”; “Stagionato”, “Stagionato oltre i 24 mesi”, “Erborinato” e “Aromatizzato”.
Sedici le statuette in ottone, evocative di una forma umana con braccia alzate a sostenere una forma di formaggio, che saranno consegnate, 10 “Awards” più 6 Premi speciali: “Premio al miglior derivato del latte”, “Premio al miglior formaggio di montagna”, “Formaggio dell’anno”, “Premio alla carriera”, Premio “Donne del latte” e “Cheese Bar dell’anno”.

Alle “nomination” dei formaggi finalisti per ciascuna delle dieci categorie che si contenderanno la statuetta si è arrivati ad Aprile nel corso della kermesse “Formaggio in Villa” (rassegna di formaggi italiani nazionali svoltasi a Villa Farsetti, Santa Maria di Sala – Venezia) dove un ruolo attivo lo ha giocato anche il pubblico chiamato ad assaggiare i formaggi in competizione ed esprimere il proprio giudizio. Il suo voto si è addizionato a quello di una giuria tecnica.
A chiusura della premiazione tutti i 31 formaggi finalisti saranno gli interpreti di una degustazione ad alto tasso di latte, caglio e sale aperta al pubblico.

I finalisti
A fare la parte del leone sono i produttori veneti, lombardi, emiliani, piemontesi, pugliesi e sardi. Una tendenza già evidenziatasi nel 2017 quando a salire sul podio per ricevere gli Awards furono 3 produttori pugliesi, 3 lombardi e 4 veneti. Nel complesso, i finalisti di questa quarta edizione del Premio rispettano la geografia dello scorso anno con qualche outsider come Molise (2 formaggi in finale), Basilicata (1), Friuli Venezia Giulia (1) e Alto Adige (1). Ad essere in nomination per il 2018 e a contendersi la statuetta sono 6 formaggi Veneti, 4 sardi, 3 caci “made in” Emilia Romagna e in Lazio, 2 campani, 2 pugliesi, 2 lombardi, 2 piemontesi e 2 toscani.

La partecipazione alla serata è gratuita ma è richiesta l’iscrizione che si può fare qui:

Le nomination 

1 – CATEGORIA FRESCHISSIMO
Annutolo La Tenuta Bianca Campania
Mascarpone Caseificio Valsamoggia Emilia Romagna
Stracchino Castellan Urbano Veneto
2 – CATEGORIA FRESCO
Caciotta Sa Craberia Sa Craberia – Az. Brau Antonangelo Sardegna
Caprino Nobile Az. Agr. Monte Jugo Lazio
Pecorino di Amatrice Caseificio Storico Amatrice Lazio
3 – CATEGORIA PASTA MOLLE 
Arunda Englhorn Alto Adige
Morlacco Toniolo Casearia Veneto
Stracchino all’antica Az. Agr. Locatelli Guglielmo e C. Lombardia
4 – CATEGORIA PASTA FILATA   
Burrata Artigiana Puglia
Mozzarella di bufala campana DOP Il Casolare Campania
Stracciatella inMasseria Puglia
5 – CATEGORIA PASTA FILATA STAGIONATA  
Caciocavallo di Agnone Di Nucci Molise
Caciocavallo Silano piccante Posticchia Sabelli Basilicata
Caciomolisano Fattorie del Molise –  Del Giudice Molise
6 – CATEGORIA SEMISTAGIONATO
Antani De Magi Toscana
Asiago  Dop  Prodotto della Monrtagna – Grün Alpe Caseificio Pennar Veneto
Gorzano Caseificio Storico Amatrice Lazio
7 – CATEGORIA STAGIONATO
Castelmagno  DOP La Meiro Terre di Castelmagno Piemonte
Re Marmo Zanda Sardegna
Piave DOP Vecchio Selezione Oro Lattebusche Veneto
Riserva del Fondatore Il Fiorino Toscana
1 formaggio ex equo
8 – CATEGORIA STAGIONATO OLTRE 24 MESI
Fiore Sardo Dop Debbene – Salvatore Busso Sardegna
Formaggio Vacche Rosse Razza Reggiana  Dicembre ’15 I Sapori delle Vacche Rosse Emilia Romagna
Parmigiano Reggiano 36 mesi Gennari Emilia Romagna
9 – CATEGORIA AROMATIZZATO
Blugins La Casearia Carpenedo Veneto
Capra al Traminer Latteria Perenzin Veneto
Formadi Frant Rugo Sante Friuli Venezia Giulia
10 – CATEGORIA ERBORINATO
Chevriblu Argiolas Sardegna
Gorgonzola DOP Dolce Extra Luigi Guffanti 1876 Piemonte
Strachitunt Latteria Soc. di Branzi / Az. Agr. Locatelli Lombardia

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome