Home Prodotti Prodotti Tipici Dop Igp

Prodotti Tipici Dop Igp

Oli fruttati quando nella ricetta c’è la ricotta

Abbinamenti e suggerimenti tra gli extravergini e la ricotta (vacciva, di capra, di pecora…)

Dolce e croccante, è la carota del Fucino

Una volta erano bianche, rosse, violette e persino nere. Queste erano le carote che mangiavano i Romani e prima di loro i Greci, che...

Il Fiore Sardo, vanto della gastronomia isolana

Il fiore sardo è lo storico formaggio dei pastori dell’isola. Ottenuto solo dal latte di pecore autoctone, è ottimo tal quale ma si utilizza anche in cucina

Il cece nero della Murgia, il cece buono ed “elegante”

Ecco un altro illustre sopravvissuto, uno di quei prodotti di qualità che ha sfiorato l’estinzione ma che sopravvive anche perché accolto tra i Presidi...

E la Ciociaria ci regala il re dei peperoni, ecco il...

Nasce nella provincia di frosinone il pontecorvo Dop da proporre crudo nelle insalate, quale contorno o in agrodolce
adotta un produttore

Mozzarella di bufala Campana Dop, conoscerla per riconoscerla

Ha gusto acidulo, pannoso e profumo di muschio. E’ Ottenuta dal latte delle bufale allevate allo stato semibrado in Campania e Lazio

La montagna valdostana fa buon lardo

Nel comune di Arnad nasce questa prelibatezza che si serve tal e quale o si usa in piccoli appetizer abbinandola a castagne calde o miele
Riso, barbabietola, birra e baccalà di Alberto Basso.

Tutto il sapore baccalà. Cos’è e come si riconosce il merluzzo...

Un po’ di chiarezza a scanso di equivoci linguistici. In Italia la parola “baccalà” viene utilizzata per indicare il merluzzo conservato sotto sale, mentre...
Aglio di Voghiera

Aglio di Voghiera, una delicata armonia per piatti di carattere

Fresco, delicato, non pungente, ma al contempo deciso e saporito. Piace a chi ama il genere e anche a chi ne farebbe a meno. E’ il Voghiera Igp

Il rosso di Mazara, re dei gamberi

Proviene dai mari siciliani e si puo’ servire crudo o cotto. Senza solfiti e friend of the sea e’ in attesa del riconoscimento della Dop

Dolci e profumate, sono le fragoline di Nemi

Crescono sulle sponde dell’omonimo lago, a pochi chilometri da Roma, queste fragoline apprezzate per il consumo tal quale e in pasticceria

Lo scalogno, bulbo a metà tra cipolla e aglio

Con la varietà romagnola i piatti guadagnano ancor più gusti e aromi. I francesi lo sanno e ne vanno pazzi. E noi sappiamo valorizzarlo?
css.php